News

Eventi, fiere, manifestazioni. Il marmo è protagonista

ONE TWO FIVE, mostra inedita di Steven Holl a Milano

ONE TWO FIVE – Steven Holl

In occasione della Milano Design Week 2018, la galleria Antonia Jannone presenta ONE TWO FIVE, una mostra inedita di Steven Holl a cura di Marco Sammicheli. Per la prima volta in Italia, Steven Holl arriva a Milano con una mostra dedicata alla sua identità progettuale e al suo tratto distintivo: l’acquerello.

Dal 18 aprile al 3 giugno saranno infatti presentate una trentina di opere, disegni, schizzi di progetto, acquerelli, arredi in edizione numerata e sculture, alcune delle quali chiaro rimando al forte legame che da sempre lega Steven Holl all’Italia.

L’esposizione sarà allestita nella storica sede della Galeria Antonia Gannone di Corso Garibaldi 125, Milano.

Partner del progetto espositivo la consorziata Cooperativa Operai Cavatori Botticino; Linearstone, licenziataria del Marchio; Fratelli Garletti – smart hingesystem; Pimar – estrazione e lavorazione della pietra naturale; Quadro – rubinetti di design in acciaio.

Per l’intera durata del Fuorisalone, nel cortile della Galleria Jannone sarà esposta un’installazione artistica degli Architetti Stevan Tesic e Milena Veljkovic, realizzata in marmo Botticino Classico e mossa da Dinamica Smart Hinge System, il sistema per movimentazione porte di Fratelli Garletti selezionato da ADI Design Index nel 2017 e candidato al Compasso d’Oro 2018.

 

La mostra

ONE TWO FIVE – Steven Holl
Galleria Antonia Jannone

Corso Garibaldi 125 Milano

Dal 18 aprile al 3 giugno, da martedì al sabato dalle ore 15.30 alle ore 19.30, la mattina su appuntamento.

Durante la Milano Design Week la galleria sarà aperta dalle 11.00 alle 20.00

 

L’artista

STEVEN HOLL
Steven Holl (Bremerton, USA, 1947), considerato uno dei più importanti architetti americani, si è laureato all’Università di Washington, ha proseguito gli studi di archiettura a Roma nel 1970. Iscritto all’albo di Londra nel 1976, è principale designer dello studio STEVENHOLL ARCHITECTS a New York, per cui firma di ogni progetto.
Ha realizzato progetti culturali, civili e residenziali in tutto il mondo: tra gli altri, il Museo Kiasma di Helsinki, la Simmons Hall del MIT di Cambridge, Massachusetts, il museo Nelson-Atkins di Kansas City, l’Horizontal Skyscraper di Shenzhen, il Museo Herning in Danimarca, la Cité de l’Océan et du Surf a Biarritz, il Reid Building all’Istituto d’arte di Glasgow e il Maggie’s Centre Barts a Londra. Ha ricevuto premi internazionali tra i più prestigiosi, come il Velux Daylight Award per l’Architettura nel 2016, nel 2014 il Praemium Imperiale International Arts Award per l’Architettura, nel 2012 la medaglia d’oro dell’AIA Gold Medal. Gli sono state conferite lauree honoris causa dalle università di Seattle, dalla università Moholy-Nagy di Budapest e dal politecnico di Milano.

speciale expo

Il marmo a expo 2015

Archivio News

Stona 2018

Saremo presenti alla fiera Stona 2018 – 13th International Granites […]

Mermomac 2017

Marmomac 2017

Anche quest’anno il Consorzio parteciperà a Marmomac 2017, Fiera Internazionale […]