Page 8 - Annuario-2021-LR
P. 8

UNA FAMA SCOLPITA NEL PASSATO

             I reperti archeologici raccontano che la storia del Botticino Classico nasce più di 2000 anni fa e corre parallela
             alla storia del suo bacino estrattivo. Brescia è il suo primo mercato e lo sarà dal I secolo d.C. fino all’Ottocento.
             Tra le molte testimonianze del suo utilizzo strutturale e ornamentale, il Tempio Capitolino, capolavoro della
             Brixia romana, il grandioso basamento medioevale della Torre del Broletto e due gioielli del Rinascimento:
             il Palazzo della Loggia, che coinvolse anche il Palladio e il Sansovino, e la facciata scolpita di Santa Maria dei
             Miracoli. Nel ‘600, il Botticino Classico trionfa nell’arte barocca del Duomo Nuovo. Dalla seconda metà del
             1800, la Rivoluzione Industriale trasforma in senso moderno la struttura produttiva del bacino e determina
             il rilancio urbanistico a Roma come nel mondo. La costruzione del Palazzo di Giustizia a Roma, così come il
             monumentale complesso del Vittoriano, diventano un volano per il lancio commerciale del Botticino Classico,
             si moltiplicano le commesse vinte che lo rendono famoso in Italia e all’estero. Nel 1904 varca l’Oceano per
             rivestire i colossali interni della Grand Central Terminal di New York; pochi anni dopo diventa simbolo di
             potenza e solidità finanziaria nella nuova sede della Banca Commerciale Italiana, in Piazza della Scala a Milano;
             negli anni ’30 conquista Giuseppe Terragni, l’enfant prodige dell’architettura italiana. La storia del Botticino
             Classico è ormai cronaca.

















































                                                        Palazzo della Loggia, 1492-1574 (Brescia). Progetto definitivo attribuito a Lodovico Beretta
                                                            Palazzo della Loggia, 1492-1574 (Brescia). Final design attributed to Lodovico Beretta
    10
   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13