News

Eventi, fiere, manifestazioni. Il marmo è protagonista

Il Console Generale dell’India in visita ufficiale ai Bacini marmiferi di Botticino e Nuvolera

Giovedì 4 maggio abbiamo avuto il piacere di ospitare il Console Generale dell’India Dott. Charanjeet Singh per una visita ufficiale ai Bacini marmiferi di Botticino e Nuvolera.

La visita del Console, simbolo della lunga amicizia e collaborazione che legano il nostro comparto alle realtà indiane, è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Botticino, il Consorzio Cavatori Marmo della Valle di Nuvolera ed il Consorzio Marmisti Bresciani.

Terminato il saluto delle istituzioni, a cura del Sindaco di Botticino Dott.ssa Donatella Marchese, in rappresentanza delle amministrazioni comunali del bacino, i presidenti dei tre Consorzi hanno accompagnato il Console nelle visite alle cave, per far conoscere da vicino il distretto marmifero locale, secondo in Italia solo a Carrara.

Il comparto lapideo bresciano copre infatti oltre 3.800 ettari, con 120 unità di cava, per una produzione annua di 500.000 tonnellate di blocchi di marmo.
Le 106 imprese attive nel distretto impiegano 700 addetti, arrivando ad un indotto di 1500 lavoratori.

L’incontro ufficiale con il console è stato quindi un’occasione attesa ed importante per consolidare il legame di amicizia e stima con l’India e rafforzare i rapporti commerciali con il suo mercato: un’area in forte espansione economica, in cui pietra e marmo incontrano il favore dei canoni estetici dominanti e che rappresenta attualmente il punto di riferimento per le esportazioni del comparto lapideo bresciano. Il grande sviluppo economico del mercato indiano, che cresce ad una media del 7% annuo, come sottolineato dal Console durante il suo intervento, rappresenta quindi un’opportunità di investimento e lavoro significativa per gli imprenditori dal bacino.

A conclusione della giornata e nell’ottica di rafforzare i già consolidati rapporti con l’India anche in ambito formativo e coinvolgendo progettisti, architetti e designer, nuovi influencer nella scelta dei materiali in fase di progettazione, è stato presentato “Italy Learning Project”, un progetto formativo che mira ad offrire un’occasione unica di incontro e scambio nella prospettiva di una sempre maggiore collaborazione culturale ed economica di eccellenza nel settore lapideo.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra i tre Consorzi del Marmo di Botticino e dalle Amministrazioni Locali del Territorio vuole essere una forma di apprendimento che unisce l’esperienza sul campo all’acquisizione di competenze professionali ed extra-professionali, basato sulla realizzazione di uno stage della durata di una settimana offerto a 4 giovani professionisti indiani che abbiano il desiderio di conoscere e sperimentare, di persona e da vicino, la tradizione e la cultura del lavoro della pietra sviluppate in Italia come elemento architettonico e della produzione artistica.

speciale expo

Il marmo a expo 2015

Archivio News

Stona 2018

Saremo presenti alla fiera Stona 2018 – 13th International Granites […]

Mermomac 2017

Marmomac 2017

Anche quest’anno il Consorzio parteciperà a Marmomac 2017, Fiera Internazionale […]